Coppa Italia, avanza il Benevento 5: Cesena battuto 2-1. Ai quarti ci sarà la Roma, Collarile: “Obiettivo Final Four”

Il GG Team Wear Benevento ai quarti di finale di Coppa Italia. La squadra di Andrea Centonze supera 2-1 il Cesena ed accede al turno successivo, quello che precede la Final Four, dove affronterà la Roma al PalaTedeschi sempre in gara unica. Decidono le reti, una per tempo, di Lorenzo Guerra e Vincenzo Botta.

Matheus è indisponibile, Lepre va in porta con Imparato, De Crescenzo, Milucci, Bobadilla a completare il quartetto iniziale di movimento. Il Cesena, invece, è senza Montalti, Gardelli e Pieri. Il più pericoloso in avvio è Milucci: il numero dieci giallorosso prima impegna Nardino e poi colpisce il palo interno, sfiorando la rete dell’1-0. Il Benevento attacca pieno organico: Nardino dice no a Guerra ma deve capitolare sul numero venti che all’8′ sfrutta un assist di Lolo Suazo e sblocca il punteggio. In contropiede arriva un’altra occasione per i campani: Botta serve Fetta che non riesce a battere Nardino. Lepre è attento su Dentini e Venturini e si va al riposo sull’1-0.

Ad inizio ripresa il Benevento sfiora il raddoppio con un mancino chirurgico di Arvonio che termina di poco sul fondo. I romagnoli attaccano con Baraccani, bravo Lepre nell’uno contro. I padroni di casa vanno poi ad un passo dal 2-0 con De Crescenzo e Bobadilla. Gli ospiti nel finale schierano Nilmar come portiere di movimento, ne approfitta Botta che trova il sigillo al 18′. Dentini, poco dopo, approfitta di un errore del capitano giallorosso in impostazione e accorcia le distanze ma non basta: il Benevento vince 2-1 e stacca il pass per i quarti di finale.

“Era importante tornare al successo dopo il pareggio di Roma – le parole del direttore generale Antonio Collarile.- Abbiamo giocato un’ottima partita, seppur non concretizzando tutto quanto creato e soffrendo un po’ nel finale. Nel turno successivo affronteremo ancora la Roma, una squadra che non abbiamo battuto nelle sfide di campionato. Vogliamo spuntarla per arrivare alla Final Four”.

I commenti sono chiusi.