Turismo in Campania, la Reggia di Caserta si prepara per Pasqua: atteso il boom

Caserta –  La Reggia di Caserta sarà regolarmente aperta per le festività pasquali e il ponte del 25 aprile. Lo comunica la direzione generale del Museo patrimonio dell’Umanità.

Appartamenti Reali, Parco Reale e Giardino Inglese saranno visitabili tutti i giorni (eccetto di martedì, giorno di chiusura settimanale) dalle 8.30.  Le sale degli Appartamenti Reali con il riallestimento in corso della collezione Terrae Motus, chiuderanno alle 19.25 con ultimo accesso alle 18.45. Per il Museo Verde, l’orario stabilito prevede la chiusura del Parco Reale alle 19 (ultimo ingresso alle 18) e del Giardino Inglese alle 18 (ultimo ingresso per le 17).

Aperto anche il Teatro di Corte il sabato e la domenica (dalle 10 alle 13). Il numero di biglietti sarà inoltre contingentato per numeri e fasce orarie, e ciò varrà in particolare per il Parco Reale nei giorni dal 14 al 18 aprile, il 21 aprile e dal 23 al 25 aprile; un accorgimento preso per evitare la folla registrata negli anni precedenti la pandemia, specie durante il giorno di Pasquetta e in quelli successivi, quando il Parco veniva preso d’assalto e si verificavano episodi di inciviltà con ragazzi che si tuffavano nelle vasche e nelle fontane.

“I biglietti – fa sapere la Direzione della Reggia – sono già in vendita sulla piattaforma TicketOne. Raggiunta la quantità massima prevista, non sarà possibile acquistare il biglietto in sede, né consentire ulteriori accessi, né sarà possibile entrare in un orario diverso da quello prescelto. Saranno aperti gli ingressi di piazza Carlo di Borbone e corso Giannone (quest’ultimo consigliato per coloro che intendono visitare unicamente il Parco Reale). Gli abbonati potranno entrare esibendo solo abbonamento e carta di identità”.

 

 

I commenti sono chiusi.