Salerno, Luci d’artista pronta a cambiare direzione

Salerno – “La manifestazione Luci d’Artista è pronta a cambiare. Nuove installazioni, un art director e un regista. La kermesse, che ha portato a Salerno migliaia di visitatori da tutta Italia, potrà rinnovarsi. L’idea arriva dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che ha ideato la manifestazione diventata simbolo della città. Il format invernale è pronto dunque a una rinfrescata, dopo i due anni di pandemia che hanno smorzato l’entusiasmo, ridimensionando l’evento che, specie nell’ultimo decennio era cresciuto sempre più, illuminando diversi punti della città. Dal Corso Vittorio Emanuele alla villa Comunale, al centro storico. Ottimista per la riuscita di questa piccola “rivoluzione” il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli. “Ho parlato con il presidente De Luca di questa ipotesi di lavoro – ha precisato la fascia tricolore -. Abbiamo pensato di immaginare un’innovazione del format Luci d’Artista, credo che i tempi siano ormai maturi e già da quest’anno potremo dare seguito a questa idea” ha concluso il primo cittadino. Ipotesi della quale si sta occupando anche il delegato comunale alla cultura del Comune Ermanno Guerra. Sulla questione Guerra ha precisato: “Dopo 20 anni di grande successo in termini di pubblico, con una kermesse imitata ovunque, perché oggi sono tante le città che la propongono, è chiaro che sia il momento della svolta, con un art director, un regista, un allestimento di tipo diverso”. Un cambiamento che si rende necessario dato che negli ultimi anni, pandemia a parte, l’evento era stato anche al centro delle polemiche per la ripetitività di alcune istallazioni. Mancava quella novità in grado di stimolare i turisti e i visitatori a scegliere ancora Salerno come meta dei propri viaggi.

 

I commenti sono chiusi.