“Qui vietata la musica di Rita De Crescenzo”: il cartello nel centro per bambini a Napoli

Con l’aggiunta di: “Se proprio vi piace De Crescenzo, potete ascoltare una canzone di Eduardo o leggere un libro di Luciano“.

Niente Rita De Crescenzo al centro di fisioterapia per bambini: come De Crescenzo, solo Luciano e Eduardo sono ammessi! Il messaggio recita: “È severamente vietato riprodurre musica e video TikTok di Rita De Crescenzo“. Con l’aggiunta di: “Se proprio vi piace De Crescenzo, potete ascoltare una canzone di Eduardo o leggere un libro di Luciano“. Nel Centro di fisioterapia per bambini di Napoli, un cartello con tono umoristico attira l’attenzione di lavoratori e utenti, annunciando il divieto di riprodurre la musica di Rita De Crescenzo. Il messaggio veicolato dall’ironico ma eloquente cartello suggerisce in modo leggero di optare per alternative alla popolare TikToker napoletana, come le melodie di Eduardo De Crescenzo o l’immersione nella lettura dei libri di Luciano De Crescenzo.

I commenti sono chiusi.