Polemica al Vomero per la pasticceria che vende dolci a forma di pene e vagina

Napoli – Nei locali che fino a qualche tempo fa ospitavano una profumeria, nella centralissima via Scarlatti, ha aperto una delle tante sedi delle famose pasticcerie sexy Mr Dick. Ed è subito polemica al Vomero.

La catena Mr. Dick ha avuto un successo enorme grazie a una serie di filmati e video goliardici che ha visto come protagonisti Vip e star del cinema, dello sport, della tv e dell’imprenditoria perché i dolci richiamano le forme degli organi genitali maschili e femminili.

Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della circoscrizione Vomero ci va giù duro contro la sexy pasticceria: ” Subito dopo che ha aperto  mi è arrivato un messaggio da una mamma, anche insegnante, residente al Vomero da anni, che dopo aver osservato che oramai il Vomero si è trasformato in un quartiere pessimo, ha richiamato l’attenzione sull’apertura della nuova pasticceria che “sforna dolci a forma di peni e vagine”.

“Cosa devo dire alle mie figlie quando passeranno lì vicino?” ha aggiunto la signora, proponendo una petizione al riguardo “.

” Una polemica non nuova – aggiunge Capodanno – che era già scoppiata sui social nell’ottobre dell’anno scorso a Salerno, all’apertura di una pasticceria che produceva appunto dolci a forma di organi genitali maschili e femminili, criticando la scelta di consentire l’apertura di un locale del genere in uno delle luoghi storici della città campana”.

I commenti sono chiusi.