KARTING – A CASTELVOLTURNO IL QUINTO ROUND DEL CAMPIONATO REGIONALE, TRA CONFERME E BELLE SORPRESE

La quinta tappa di scena al Kartodromo di Castelvolturno mischia le carte delle classifiche generali, la pioggia a caratterizzare l’ultima parte di giornata.

Domenica 8 Maggio si è disputata la quinta prova di Campionato Regionale Karting Campania. Al Trofeo Città di Castelvolturno, che ha avuto luogo alla Pista Italia, non sono mancate le emozioni per gli oltre 50 partecipanti, che si sono sfidati fino all’ultima staccata, regalando belle emozioni e spettacolo agli spettatori.

Fin dalle libere, per la categoria 60 Mini, Giuseppe Piccolo, Marco Verde e Giuseppe Noviello hanno dato spettacolo, tenendo tutti con il fiato sospeso. Grandi emozioni hanno regalato, nonostante la loro giovanissima età, raggiungendo la finish line divisi da pochissimi millesimi, salendo così sul podio nello stesso ordine.

Per la Mini gr.3 è Stefano Felleca a dominare, mentre nella Rotax Mini è stato Giovanni Calandro a salire sul gradino più alto del podio, seguito da Nicola Murano e Gabriele Giannatiempo.

Grande sorpresa, invece, nella Iame X30 Junior. Samuel Sorriento, alla sua prima gara in categoria, conquista il terzo posto. Il giovanissimo pilota napoletano ha anche siglato il miglior tempo in gara. La vittoria è stata conquistata dall’ottimo Armando Filogamo, seguito da Antonio Parlapiano.

Nella Iame X30 Senior, grand chelem per Vincenzo Scarpetta: miglior tempo nelle qua- lifiche, giro veloce e testa della gara dal primo all’ultimo giro. Secondo alla bandiera Giuseppe Luongo seguito da Antonio Liguori.

Su 20 giri si è svolta anche la gara dei piloti della Rotax DD2, con Francesco Palladino, che ha trionfato su Ennio Sessa e Francesco Del Grosso.

In DD2 Master è Massimiliano Cioffi, papà di Luigi, a trionfare su Giuseppe Posillo, che rimane al secondo posto nonostante i cinque secondi di penalità inflitti, e Bruno Rega.

La pioggia interviene, quindi, a scompigliare le carte. Sospensione di circa 40 minuti per le categorie di kart con cambio. Bandiera rossa dopo soli quattro giri, gomme da bagna- to ed assetto rain.

In KZ2 e Giuseppe Fusco a confermarsi leader dopo la pole position della mattina. Giuseppe Ambrosio invece, conquista la seconda vittoria stagionale, dopo quella di Casaluce, in KZN Under. Alle sue spalle Luigi Cioffi e Mario De Luca. Salvatore Crispo in KZN Senior. Nella categoria Gentleman trionfa Carmine Gaglioni, il quale ha mantenuto la testa della classifica anche dopo cinque secondi di penalità, davanti a Davide Di Gaetano e Sandro Rocco.

Archiviata la quinta prova, i piloti campani si preparano già per la prossima gara, che si svolgerà tra due settimane al Circuito del Sele di Battipaglia.

I commenti sono chiusi.