De Luca: “Bagnoli? Meloni firma accordo con fondi regionali. Ci riempie di gioia”

“Mi è stato comunicato che verrà Meloni a Napoli per firmare l’accordo da 1,2 miliardi per Bagnoli. Questo ci riempie di gioia: vedere che viene a Napoli a pubblicizzare soldi investiti dalla Regione è un bell’evento che ci dà soddisfazione”. Così il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso della consueta diretta Facebook.

“Fondi sviluppo e coesione: 1.8 miliardi – su 6 complessivi – della regione Campania sono stati presi dal governo per finanziare altri interventi: Bagnoli, Palazzo Fuga, Campi Flegrei. Con spirito “francescano”, abbiamo dato il nostro assenso a questa operazione. Ovviamente ci aspettiamo che adesso si sbrighino a firmare il programma” ha detto il presidente della Regione.

“Passano i mesi, il costo delle opere aumenta, e alcuni settori – penso alla cultura e all’audiovisivo – vanno in sofferenza perché non possono programmare le attività. Ho inviato un’ennesima sollecitazione – il 29 giugno scorso – al Ministero chiedendo quando si firma.

Se non si blocca l’accordo, rimangano al palo interventi importanti: l’Ospedale degli Incurabili, lo Stadio Collana, il Parco urbano per Napoli Est e tante altre opere, in tutta la Campania. Altre opere, per via del 1 miliardo e 800 milioni tolto dal governo, le abbiamo dovute eliminare. Pubblicheremo, per dovere di informazione e di trasparenza verso i cittadini, l’elenco di queste opere” ha aggiunto.

I commenti sono chiusi.