Conte-Napoli: manca soltanto l’annuncio. Si punta al rinnovo di Kvara, capitan Di Lorenzo ai saluti

Si attende soltanto l’annuncio ufficiale per Antonio Conte al Napoli: l’accordo con il presidente De Laurentiis è stato trovato sulla base di un triennale che oscilla tra i 6 e i 7 milioni di euro all’anno. Superato anche il dettaglio legato ai diritti d’immagine, il patron sta tornando da Ibiza per la presentazione ufficiale del neo-allenatore azzurro e intanto insieme al diesse Giovanni Manna pensa già ai giocatori da trattenere in vista della nuova stagione che inizierà con il tradizionale ritiro di Dimaro. Su tutti c’è Kvaratskhelia, mentre è sempre più lontano il capitano Di Lorenzo, che ha annunciato di voler lasciare Napoli. In entrata, nel reparto avanzato, piacciono Lucca e Cambiaghi.

“Accordo raggiunto, contratti ormai definiti in ogni dettaglio così da poter mettere la firma. De Laurentiis in queste ore tornerà da Ibiza” afferma l’esperto giornalista di Sky, Gianluca Di Marzio. “Manca la firma ma non ci sono dubbi o criticità, ci sono accordi totali, si aspetta solo il tweet presidenziale. Conte ha sposato il progetto Napoli con grande entusiasmo e vuole riportarlo ad alti livelli senza stravolgere la rosa. Di Lorenzo e Kvaratskhelia sono intoccabili per Conte”. Ma il suo procuratore, Mario Giuffredi, ha chiuso ogni porta: “Anche se arriva Conte il suo pensiero non cambia. Riteniamo concluso il suo ciclo al Napoli”.

I commenti sono chiusi.