Casaluce: falò di San’Antonio

Anche quest’anno verrà rispettata la tradizione religiosa e popolare che vuole che il 17 gennaio di ogni anno, venga festeggiato Sant’Antuono con l’accensione di un falò e con la benedizione degli animali, una invocazione di ringraziamento a Dio per il dono degli animali e un invito all’uomo a rispettarli, custodirli e curarli.

L’evento, patrocinato dal Comune di Casaluce, con il contributo della Regione Campania, avrà luogo presso la sede della Pro Loco sita in Corso Umberto I n.219, e come lo scorso anno il rito della benedizione sarà officiato da Don Mimmo, il parroco della vicina chiesa di San Marcellino in Aprano.
A seguire, ad allietare la serata e a creare la giusta atmosfera, l’animazione sarà a cura di Antonio Menale.

La kermesse avrà inizio già dalle prime ore del pomeriggio con la raccolta della legna mentre l’accensione è prevista alle 19.00. Alle 19.30 ci sarà la benedizione degli animali, nel rispetto della tradizione. A riscaldare la serata, oltre al fuoco del falò e alla musica/spettacolo di Antonio Menale, gli chef proporranno una degustazione di pasta e patate con provola e a seguire panini con salsiccia e friarielli. Finale con dolci e prelibatezze per tutti.

I commenti sono chiusi.