Benevento intitola i giardini di Palazzo De Simone a Maurizio Costanzo

La Giunta comunale ha deliberato, questa mattina, l’intitolazione dei Giardini di Palazzo De Simone a Maurizio Costanzo.

“Ad un anno esatto dalla scomparsa – ha dichiarato il sindaco Clemente Mastella al termine della seduta – abbiamo proceduto all’intitolazione dei Giardini di Palazzo De Simone a Maurizio Costanzo quale riconoscimento del contributo che egli ha dato al mondo dello spettacolo e della cultura italiana, oltre che come espressione del ricordo particolarmente caro e riconoscente della città di Benevento alla memoria del giornalista, scrittore e conduttore televisivo che, com’è noto, fu direttore artistico della rassegna Città Spettacolo per ben otto edizioni, dal 1995 al 2002”.

Anni quest’ultimi che lo stesso Costanzo definì “felici” in un’intervista rilasciata nel 2020 nell’ambito del documentario “Benevento 40. Storie di Città Spettacolo” a testimonianza del forte legame instauratosi con il capoluogo sannita.

“Il luogo prescelto per l’intitolazione – ha spiegato l’assessore proponente, Tartaglia Polcini – fa parte di un complesso architettonico di recente oggetto di restauro, riqualificazione e ripristino degli spazi dei giardini e del loggiato annessi al corpo del teatro De Simone, e rappresenta un vero e proprio salotto a cielo aperto al centro della città. Pertanto, si tratta di uno spazio che evoca emblematicamente il ricordo del ‘salotto’ legato all’immagine televisiva più popolare di Maurizio Costanzo e, con gli spazi attigui al foyer del teatro, al loggiato e alla caffetteria/sala da tè, si presta ad accogliere, in una cornice di particolare fascino e suggestione, occasioni di incontro e di confronto aperto all’umanità, nello stile inaugurato dal celebre ‘salotto teatrale’ degli italiani”.

 

I commenti sono chiusi.