A Pastorano una lite finisce in tragedia: 47 enne ucraino colpito a morte con botte alla testa e coltellate

Pastorano (Caserta) – Una tragedia ancora tutta da chiarire quella avvenuta a Pastorano in provincia di Caserta. Un delitto avvenuto all’interno di una roulotte dove risiedono due connazionali alla località Canale nei pressi del canile comunale. Forse una lite finita in tragedia in preda ai fumi dell’alcol. Saranno le indagini degli inquirenti a chiarirlo. La vittima, un 47 enne di origini ucraine, sarebbe stato colpito a morte con diverse coltellate al petto a all’addome e ripetute botte alla testa, forse con una padella da cucina. Quando sono giunti sul posto i soccorritori dopo una segnalazione al 118 non c’era ormai più nulla da fare. I carabinieri della compagnia di Capua hanno fermato l’uomo che era con lui.

 

 

I commenti sono chiusi.