La Pizza Figliata: Incontro – Laboratorio aperto e degustazione di Slow Food Caserta


La “Pizza figliata” è uno antico dolce natalizio, originario di un’area ristretta a soli quattro comuni dell’agro Capuano: Camigliano, Pastorano, Pignataro Maggiore e Vitulazio. Le sue origini antichissime sono attestate dalla semplicità dei suoi ingredienti base, tutti di provenienza locale: farina, noci, miele.
Slow Food Caserta, con il coinvolgimento della comunità locale, ha iniziato un percorso di valorizzazione di questo antico dolce, testimone della ricchezza delle tradizioni gastronomiche locali.
In un tipico cortile dell’antico Borgo rurale di Partignano, un gruppo di donne prepareranno lo squisito dolce secondo l’antica ricetta e le sue varianti locali.
Sarà possibile assaggiare e confrontare le diverse interpretazioni della Pizza figliata, e bere buon vino locale in un’atmosfera di genuina convivialità.
Ospite d’onore e “madrina” dell’evento, organizzato in collaborazione con la comunità locale, sarà la giornalista enogastronomica Monica Piscitelli.
Informazioni: slowfoodcaserta@gmail.com

I commenti sono chiusi.