Gustocampania pronta per il VINEXPO a Bordeaux


Siamo pronti! Domenica 16 Giugno e fino a giorno 20,si aprirà il più importante salone mondiale del vino, il VINEXPO 2013 di Bordeaux, manifestazione che si tiene nella città francese ogni due anni in alternanza con il vinexpo asiatico.
Noi ci saremo, e gli eventi che abbiamo programmato sono fantastici: dalla cena dedicata alla stampa internazionale domenica sera nientedimeno che allo CHATEAU Mouton Rothschild a Pauillac, alle degustazioni con: POL ROGER, BOLLINGER, BARON FUENTE per gli champagne, Degustazioni di Porto e dei vini del Douro, i grandi cru classè di Saint Emilion, le degustazioni dei giovani riesling tedeschi, la quintessenza dello chardonnay con Champagne Henriot, Bouchard Père et fils et William Fèvre, la Presentazione dei millésime 2012 par l’Union des Grands Crus de Bordeaux, degustazione dei vini di Alsazia e della Cote du Rhone. Seguiremo degustazioni delle eccellenze Bio, e poi ogni sera Happy Hour con i Riesling del mondo.

L’agenda di GUSTOCAMPANIA prevede appuntamenti personalizzati con: Albert Bichot, Alain Geoffrey, Antonin Guyon, Bernard MAgrez, Bruno Paillard, Concha y Toro, Drappier, Don Cristobal, Philipponat, San Aleandro e Thunevin.

Per l’Italia massiccia presenza con oltre 70 aziende. Da Baglio di Pianetto a Banfi, da Allegrini ad Abbazia di Novacella; e ancora Bera Batasiolo, Borgogno, Braida, Caparzo, Caruso e Minimi, CAsanova di NEri, Carpineto, CAstellucci Miano, Ceuso, Zaccagnini, Collefrisio, Cusumano, Cristo di Campobello, Damilano, Dezzani, Donnafugata, Salaparuta, Farnese, Felsina, Feudi San Marzano, Feudi del Pisciotto, Firriato, Fontodi,Gaja Gavi, Broglia, Giovanni Manzone,Illuminati, Luciano Sandrone, Masciarelli, Masi, Chiarlo, Milazzo, Monsanto, Montenidoli, Nicosia, Oddero, Passopisciaro, Pecchenino, Stefania Pepe, Pio Cesare, Planeta, Podere Salicutti, Poggio Antico,Punset, Querciabella,Rallo, Rocca delle Macie, Saracco, Paolo Scavino, Selvapiana, Settesoli, Tasca d’Almerita, Terre del Giurfo,Vajra, Trinoro, Travaglini, Valle Reale, Velenosi, Vietti, Castello Verduno, Villa Medoro, Voerzio Roberto e Zonin. Grande partecipazione della Sicilia, del Piemonte e dell’Abruzzo, buona della Toscana.

Per la Campania presente la sola TENUTA CAVALIER PEPE di Milena Pepe, a testimonianza di un forte momento di confusione che attraversa la nostra regione. Non essere qui presenti in maniera cospicua è un segnale. Il Vinexpo è una straordinaria occasione, tra l’altro non è aperta al pubblico ma solo ai professionisti del settore con partecipazione di massa di buyers americani, cinesi, giapponesi e brasiliani.

Una menzione speciale agli organizzatori: tutto eccellente ed impeccabile, dagli accrediti, alla sistemazione logistica che con il costo di 15 euro permetteva fino ad oggi di trovare una sistemazione in pieno centro a Bordeaux a prezzi ragionevoli ed addirittura in appartamenti bivani. Chiaro e preciso il sito internet, online da mesi curato in ogni dettaglio e con dovizia di particolari.
Sarà un evento straordinario.

di Gianluigi Carlino e D.Ruffolo

I commenti sono chiusi.