Ancora Classifiche? E continuate a mortificarci!


Ancora classifiche sul vino e del vino? Ma non siete stanchi anche voi di farle? Vi giuro sono dannatamente invidioso. Non capisco come ci riusciate (o meglio lo comprendo benissimo), come fate? alla fine che urlate? the winner is? Io sono sicuro che siete dei mattacchioni e avete solo voglia di bighellonare, non è possibile che ci siano ancora idioti che nel 2013 stilino classifiche su prodotti alimentari e lo spiattellino ai quattro venti in maniera seria, non è possibile che ci siano idioti che le ascolitino queste idiozie…come? ah ci sono? Ah bè allora, siamo noi fuori gioco.
Bè certo in un panorama dove tutto è maledettamente veloce, siete riusciti a velocizzare anche il vino che è la cosa più lenta che esiste. Ma le regole del mercato sono impietose mi rinfaccerete, Eh già diciamo che certe regole di certi mercati che fanno comodo sempre agli stessi (perchè poi nelle classifiche ci sono sempre i soliti nomi) sono ad uso e consumo. Francamente sono arcicontento che facciate queste classifiche, che sono un po come certe guide, che inducono la maggioranza dei consumatori a comprarli, vuoi mettere che sapore ha un vino premiato o al vertice della classifica, ma scherzi?
Dicevo sono contento di queste classifiche così noi poveri fessi ci beviamo i vini rimasti, quelli davvero buoni per intenderci.
Gianluigi Carlino

I commenti sono chiusi.