Acqua 2 O e Terra 2 O. Ecco i due eventi organizzati da Masseria del Cuccaro e Hostaria Il Pino


È un viaggio. La strada è il gusto, la segnaletica è cultura, il mezzo di trasporto… la passione.
È un ponte. È una connessione tra Terra e Mare, tra i loro prodotti più autentici, tra i loro interpreti più genuini.
Un’andata da cui non può prescindere un ritorno, un binomio di simmetriche identità e differenze, un connubio capace di esprimersi solo nella sua duale completezza.
Acqua 2 O, ovvero 2 Osterie che si incontrano, si raccontano e si svelano l’una nei locali dell’altra: per prima, a parlare è l’Acqua!
Nel viaggio di andata, Baldassarre Fiorentino, titolare dell’Hosteria Il Pino, porta l’esperienza e le sue conoscenze ittiche, affinate nelle acque di Praiano, fin sulle colline di Eboli, nei rustici spazi di Masseria del Cuccaro. E ci racconterà della scelta, della ricerca, del rispetto e della lavorazione della materia prima, quei frutti del mare che sono alla base della sua filosofia in cucina.
Luca Petrone, Patron della Masseria, cederà così attrezzi e fornelli allo Chef Luigi De Martino, per un volo radente su quel menù che realizza con successo all’Hosteria: un excursus tra i sapori del mare, i profumi della Costiera Amalfitana e le suggestioni aromatiche, sia preparate che raccontate… il tutto coniugato ai vini prodotti nella Divina Costa.
Il primo, imperdibile step di questo viaggio avrà luogo Giovedì 25 Luglio, ore 21.00, presso Masseria del Cuccaro, ad Eboli….
La prenotazione è necessaria in quanto il numero di posti è decisamente limitato ad un ristretto numero di estimatori.
… in attesa della via del ritorno, quando a raccontarsi sarà la Terra!

I commenti sono chiusi.